Recupero interessi da usura bancaria

Il recupero interessi da usura bancaria può essere effettuato attraverso una richiesta di rimborso degli interessi addebitati in maniera non corretta al cliente nel caso in cui siano stati procurati dall’applicazione all’affidamento di un tasso cosiddetto usuraio, ossia superiore al tasso soglia usura rilevato e fissato trimestralmente dalla Banca d’Italia.

La legge sull’usura, per la precisione la 108/1996, ha introdotto un limite ai tassi di interesse per gli affidamenti bancari, limite oltre il quale questi stessi interessi vengono ritenuti usurai. Inizialmente, secondo quanto stabilito dalla legge 24/2001, era possibile valutare se il tasso applicato a un affidamento bancario fosse o meno un tasso usuraio solo riferendosi al momento della stipula dell’affidamento. Recenti sentenze della Corte di Cassazione relative all' anatocismo bancario hanno però stabilito che è possibile parlare, oltre che di usura bancaria originaria, vale a dire riferita al momento in cui viene stipulato l’affidamento, anche di usura bancaria sopravvenuta, riferita cioè a tassi, e di conseguenza ad interessi, che diventano usurai nel corso della vita residua di un finanziamento bancario.

Alla luce delle ultime sentenze della Corte di Cassazione, che di fatto hanno ammesso in più di un caso la presenza di interessi usurai e anatocistici su affidamenti bancari, sia in conto corrente che rateali (mutui e leasing), negli ultimi tempi l’argomento sta vivendo un momento di grande interesse da parte dei consumatori.

È inoltre aumentato sensibilmente il numero di agenzie specializzate nel recupero interessi da usura bancaria, alle quali i clienti dei vari istituti bancari si rivolgono per effettuare anzitutto una analisi finanziaria preventiva dell’affidamento bancario, e che, valutati gli estremi per una richiesta da inoltrare alla banca, ovvero la presenza o meno di interessi da usura bancaria effettivamente recuperabili, assistono il cliente nella richiesta da inoltrare alla banca, o nei casi più complicati anche in una vera e propria causa.

In ogni caso, è importante sottolineare che ad oggi il recupero degli interessi da usura bancaria è qualcosa di fattibile, ed è un fenomeno in costante crescita, proprio perché assistito da recenti provvedimenti legislativi in materia di applicazione di tassi usurai sugli affidamenti bancari. Affidarsi a dei professionisti del settore è comunque la via sicuramente più consigliabile per ottenere il rimborso e quindi il recupero degli interessi da usura bancaria.

Contattaci

Per poter valutare con maggiori dettagli la tua situazione ed aiutarti, puoi compilare i seguenti campi e inviare la richiesta di informazioni.